spigaroli

Al Melbourne Food & Wine Festival, dall’1 al 17 marzo, l’unico rappresentante della cucina italiana è Massimo Spigaroli, chef dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR).
Quest’anno il Festival è incentrato sul tema Earth, a sottolineare la volontà di un ritorno alle origini per celebrare i prodotti della Terra ed assaporare le specialità locali ed internazionali.

Nei 17 giorni del Festival, corsi di cucina, show cooking, degustazioni e seminari richiamano a Melbourne in media 300mila visitatori, oltre a chef e produttori di vino celebri a livello planetario che si danno appuntamento in città per cucinare, mangiare, bere e condividere suggerimenti con il gotha della cucina. Nell’ambito di una manifestazione famosa a livello mondiale, punto di riferimento delle maggiori personalità nel settore dell’enogastronomia e inaugurata – come da tradizione – dal pranzo più lungo del mondo tra le strade della città con oltre 1.200 ospiti seduti e i più importanti chef del Paese in cucina, Spigaroli condurrà due masterclass durante i quali offrirà una dimostrazione della preparazione di piatti legati al territorio dove l’elemento “terra” diventa l’attore principale per la corretta riuscita del piatto. Una filosofia che Massimo Spigaroli ha fatto sua ormai da anni, riconosciuta a livello mondiale e che riceve oggi, grazie a questa partecipazione, la sua meritata visibilità.

 

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: