Published On: Mer, Apr 24th, 2013

Bancarotta Spip, Ubaldi e Costa tra gli indagati

spip1-g1

Ci sono anche Elvio Ubaldi e l’ex presidente di Stt, Andrea Costa, tra i quattordici indagati dalla Procura di Parma per la bancarotta di Spip. Gli altri nomi che spiccano sono quelli dell’ex direttore generale del Comune, Carlo Frateschi, e l’ex direttore generale della partecipata in questione, Pietro Gandolfi. Indagati anche gli ex membri del cda Cristina Bazzini, Federico Palestro, Mario Mantovani, Marco Trivelli, Nello Maccini, Paolo Manelli, Roberto  Brindani. Inoltre sono state prorogate le indagini per l’imprenditore Paolo Borettini, per l’ex vice-sindaco Paolo Buzzi e per l’ex presidente di Spip, Nando Calestani, accusati in precedenza di abuso d’ufficio per la presunta compravendita dei terreni Spip2 e Spip3 a prezzi gonfiati.

Il reato contestato ai 14 indagati è quello di bancarotta fraudolenta per fatti relativi agli anni 2005-2007. In particolare, l’ex sindaco Ubaldi sarebbe finito sotto la lente d’ingrandimento dei magistrati per una lettera di patronage a una delle banche creditrici di Spip: la Bipop Carire.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette