Published On: Lun, Apr 22nd, 2013

“F come falso”: martedì 23 aprile al cinema Astra

VeriteEtMensognes

“Sono un ciarlatano”: così il grande Orson Welles, nella franca battuta di apertura del film con cui giustamente si conclude “Falso d’autore”, la rassegna che ha programmato sei pellicole dedicate al tema del falso nel cinema, organizzata dall’Ufficio cinema del comune di Parma, Lab 80 film, Bergamo film Meeting, con il contributo della Fondazione Monte di Parma.
Verrà infatti proiettato martedì 23 aprile, alle ore 21, al cinema Astra, F come falso. Verità e menzogne. Diretto da Welles nel 1973, a conclusione di una carriera leggendaria, il film, nella forma di un falso documentario, passa in rassegna il continuo intersecarsi del vero e del falso nella società contemporanea, coinvolgendo lo spettatore in un mondo caleidoscopico disseminato di falsari d’arte e di falsi biografi. Celebrando in tal modo, all’ennesima potenza, non solo la natura spesso ingannevole del cinema (e dell’arte nel suo complesso) ma le stesse virtù da grande falsario di un regista che non per nulla, in gioventù, si vantava di essere anche un mago e un prestigiatore.
Precederà la proiezione una breve introduzione al film curata da Michele Guerra, docente di storia del cinema all’università di Parma

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 15-01 al 26-01-21





Video Zerosette