NAPOLI – Operazione dei carabinieri a Napoli nell’ambito delle indagini sul fenomeno dei falsi invalidi coordinate dalla procura. Finora ci sono stati 269 arresti e sequestro di beni per 10 milioni di euro. Accertate per altre persone la falsificazione di documenti attestanti gravi patologie, in particolare verbali di accertamento d’invalidita’, inducendo l’Inps a pagare pensioni e arretrati non dovuti. I militari dell’Arma stanno eseguendo un decreto di sequestro per equivalente dei beni dei falsi invalidi per circa 800.000 euro.

Fonte: AGI

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: