1183346-belsito

Francesco Belsito è stato arrestato nell’ambito dell’inchiesta su presunte irregolarità nei conti della Lega Nord coordinata dalla Procura di Milano. Le accuse nei confronti dell’ex tesoriere del Carroccio vanno dall’associazione per delinquere alla truffa aggravata al riciclaggio. Un ordine di custodia cautelare ha raggiunto anche per Stefano Bonet, l’imprenditore veneto che si occupava degli investimenti leghisti in Tanzania. Altre due persone risultato ancora ricercate.  L’inchiesta della Procura di Milano è diretta dal procuratore aggiunto Alfredo Robledo e dai sostituti Paolo Filippini e Roberto Pellicano.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: