musei_cibo

In occasione del Festival di letteratura e illustrazione per ragazzi, che si terrà a Palazzo del Governatore dal 13 al 28 aprile, i Musei del Cibo e Googol, l’Associazione per la divulgazione scientifica che da anni collabora con i Musei presenteranno “Storie da mangiare”: un laboratorio scientifico curato da Roberta Mazzoni, in cui si trattano temi legati agli alimenti e all’alimentazione, utilizzando una metodologia fortemente interattiva, e che prende spunto dalla lettura di un racconto, che tratta anch’esso di cibo.

Perché scienza e fantasia non sono in contrasto, ma si aiutano: “Le fiabe servono alla matematica, come la matematica serve alle fiabe. Servono alla poesia, alla musica, all’utopia, all’impegno politico: insomma, all’uomo intero e non solo al fantasticatore ” (G.Rodari). Un bravo scienziato deve essere anche un inventore di nuove teorie, di nuove prove e deve avere abbastanza immaginazione per ipotizzare nuove soluzioni a un problema.

Così, per l’edizione 2013 del Festival, Googol propone “Bene come il sale” (da Favole Italiane, di Italo Calvino), uno spettacolo di teatro d’ombre, a cui seguirà il laboratorio scientifico sul sale da cucina (caratteristiche, proprietà, utilizzi nelle lavorazioni e conservazione degli alimenti), alimento utilizzato per la lavorazione di tutti i prodotti dei Musei, conosciuto comunemente da tutti i bambini per un uso quotidiano, meno conosciuto da un ponto di vista scientifico.

Il laboratorio si terrà alle ore 16.00 di sabato 13 aprile presso Palazzo del Governatore per un massimo di 18 bambini delle scuole primarie.

Per info e prenotazioni:

Segreteria – Parma, Palazzo del Governatore (piano terra): tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 info@minimondi.com | tel. 328 7826571

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: