Published On: Mar, Apr 16th, 2013

Il mercato del mattone crolla ai livelli del 1985

mattone_intero

Per il mercato del mattone è notte fonda. Secondo l’Istat la compravendita degli immobili sta crollando: le convenzioni notarili sono diminuite del 23,1%, aggrappandosi a quota 134.984. Un dato supportato da quanto registrato dall’Osservatorio dell’Agenzia delle Entrate che, a marzo, aveva rilevato un calo, nell’ultimo trimestre dell’anno, del 25,8%. Una Caporetto che ha riportato il mercato ai livelli del 1985.
L’andamento negativo non conosce significative differenze in base alle varie convenzioni di unità immobiliari, ad uso abitazione ed accessori o ad uso economico e speciale. Negli ultimi tre mesi del 2012, infatti, le cinque ripartizioni geografiche presentano variazioni negative per tutte le tipologie di utilizzo. Per quanto riguarda le convenzioni stipulate per l’uso abitativo, la flessione maggiore avviene nel Nord-est (-25,7%), seguito dal Nord-ovest (-24,5%) e dal Centro (-23,5%). Le Isole (-22%) e il Sud (-16,9%) evidenziano invece variazioni tendenziali negative inferiori alla media nazionale (-23%). In merito alle convenzioni per compravendite di unità immobiliari ad uso economico, al contrario, il calo tendenziale più marcato si registra nelle Isole (-31,9%) e nel Nord-ovest (-29%) (-25,7% la media nazionale). Leggermente meno pesante, ma comunque significativa, la diminuzione nel Sud (-23,7%), nel Nord-est (-23,6%) e nel Centro (-21,5%). In continua caduta nei primi nove mesi del 2012 i mutui.
Le concessioni di ipoteche immobiliari a garanzia di mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni verso banche e soggetti diversi dalle banche, segnano una perdita annua del 39,5%. La scivolata è perticolarmente grave nelle isole (-50,6%) e al Sud (-42,8%).
A testimonianza del trend in atto interviene una statistica fornita da Mutui.it in base alla quale negli ultimi sei mesi sarebbe stato rifiutato il 95% delle richieste di accensione mutui.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette