camera-dei-deputati3

Deputati grillini pronti ad occupare la Camera nel caso in cui martedì 9 non venissero avviate le Commissioni parlamentari. A prospettare questa forma di protesta è stata Giulia Sarti in un’intervista rilasciata alla Stampa: in base a quanto dichiarato dalla giovane onorevole, i deputati 5Stelle sarebbero pronti “a prendere la Camera finché non saranno formate le Commissioni permanenti. Staremo lì fino a mezzanotte”.

Una determinazione che trova sponda anche nell’altro ramo del Parlamento. Il senatore grillino Maurizio Buccarella ha infatti dichiarato: “Come i colleghi della Camera, siamo concordi che si debba fare qualcosa, magari coinvolgendo anche gli altri parlamentari che la pensano come noi, non solo i 5 Stelle. Anche noi abbiamo in animo di sollevare la questione con un’iniziativa eclatante”. A detta di Luis Orellana, l’ex candidato grillino alla presidenza del Senato, i responsabili della mancata costituzione delle Commissioni parlamentari permanenti sarebbero “Napolitano, Grasso e la Boldrini, che sono succubi dei partiti”.

Non si sono ovviamente fatte attendere le reazioni. Per il capogruppo di Sel alla Camera, Gennaro Migliore, l’occupazione delle Camere sarebbe “un’operazione antidemocratica e disgustosa, e spero che si solo di una boutade”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: