Canile-allagato

ENPA segnala che numerosi bidoni permanenti verranno lasciati sul territorio, in modo che i cittadini possano, volendo, contribuire donando cibo ai cani del rifugio di Cella. La struttura, nei giorni scorsi, è stata infatti totalmente allagata dopo che i canali della zona sono straripati.
L’intervento tempestivo dei volontari ha permesso di portare in salvo tutti i cani e, in queste ore, i box sono stati già risistemati per accogliere i loro ospiti a quattro zampe.
Tuttavia, se da un lato le stanzette degli animali sono pronte per essere riutilizzate, molto cibo è andato perso nell’inondazione.
Spiegano i volontari: “L’acqua ha invaso tutto, anche il magazzino con il cibo, e tutte le scorte sono andate in malora”. Un danno non da poco, ma certamente relativo se si pensa che la fortuna maggiore, nella situazione pur tragica, è stata quella di essere riusciti a mettere in salvo tutti i cani.
Ora i volontari sperano nella collaborazione della popolazione per raccogliere un po’ di cibo per i cani e qualche cuccia.

Chiunque volesse invece fare un versamento, può indicare come causale “aiuti per inondazione” e utilizzare il conto corrente intestato ad ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali sezione di Reggio Emilia, IBAN IT51L0705812802000000048126.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: