sede-lega-imbrattata-2

“Contro la Lega Nord l’ennesimo attacco da pare di chi si dice democratico e aperto al confronto, ma solo a parole. Nei fatti, poi, le cose sono sempre ben diverse”. Ad affermarlo è Marco Biolzi, responsabile organizzativo della sezione leghista di Salsomaggiore Terme che è stata imbrattata con vernice rossa e nera.

“Ignoti hanno imbrattato la vetrina della nostra sede con scritte contro il movimento e disegni offensivi che da soli delineano la stupidità di chi ha compiuto un gesto simile. In più – ha raccontato Biolzi – incapaci di confrontarsi a parole e nel merito dei programmi, questi democratici signori hanno cercato di forzare la porta di ingresso, forse, per lasciare le loro idee anche sui muri interni”.

“Per fortuna – ha concluso l’esponente del Carroccio – al gesto sciocco e deprecabile di questi ignoranti, fanno eco le testimonianze di tantissimi cittadini che ci invitano a continuare sulla strada intrapresa, una strada di riforme e di cambiamento che non abbiamo nessuna intenzione di abbandonare. Auspicandoci una netta presa di posizione da parte delle altre forze politiche contro gesti come questo, continuiamo ad essere disponibili a un serio confronto nel merito delle questioni che riguardano la nostra città e non solo”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: