Ghiretti Parma Unita

Il consigliere comunale Roberto Ghiretti interviene per chiedere l’esito dell’attività di ispezione svolta da una squadra di operatori comunali lo scorso lunedì al fine di verificare la regolarità delle procedure di avvio dell’inceneritore. L’esponente di Parma Unita chiede inoltre ad Iren e agli altri soggetti preposti di fornire informazioni in merito all’andamento della prova di accensione dell’impianto di Ugozzolo.

“Lunedì scorso l’assessore all’ambiente, Folli, dovrebbe aver mandato, alle sette di mattina, una squadra di operatori comunali, composta da agenti delle polizia municipale e da altri funzionari non meglio specificati, per controllare tutte le procedure di avvio dell’inceneritore.

Sono trascorsi quattro giorni e nulla è dato di sapere di quell’attività di ispezione del Comune, se sia stata o meno e quali risultati abbia prodotto. Era dunque tutto regolare?
Tra le altre cose Iren aveva già stoccato i rifiuti da bruciare all’interno dell’impianto dal sabato precedente. Poteva farlo, oppure no?
Ritengo doveroso che l’assessore Folli informi la città su questi aspetti, e che non si limiti a fare la “voce grossa” verso Iren.

Peraltro, in segno di trasparenza, attendiamo da Iren e dagli altri enti preposti, informazioni dettagliate sull’andamento della prova delle 50 ore di avvio dell’impianto, specialmente con riguardo ai dati delle emissioni”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: