141657748-041d3459-e976-483e-baaf-d36195b4c65f

La Camera dei Deputati ha dato il via libera al Documento di economia e finanza con 419 voti favorevoli, 153 contrari e 17 astenuti. La risoluzione era stata presentata dai gruppi di minoranza ed era stata accettata dall’esecutivo: ad esprimere contrarietà sono stati il M5S e Sel, mentre la Lega si è astenuta. Il Senato aveva approvato in precedenza il Def con 209 sì, 58 no e 19 astenuti. Il provvedimento impegna il governo a dare attuazione ad interventi per rimodellare la finanza pubblica nel biennio 2013-2014 rispettando i vincoli europei e, al tempo stesso, incentivare la chiusura positiva della procedura per deficit eccessivo favorendo crescita ed occupazione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: