franco_fiorito_1

Condanna a tre anni e quattro mesi per l’ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio Franco Fiorito. Il gup Rosalba Liso ha anche stabilito l’interdizione per 5 anni dai pubblici uffici dopo che l’accusa di peculato, per esseri appropriato di oltre un milione di euro dai fondi del gruppo regionale del Pdl, ha trovato conferma. ”Mai più in politica, lo giuro. Mi metto a fare il filantropo” ha dichiarato Fiorito negli istanti successivi alla condanna. “Una cosa deve essere chiara: non ho rubato nulla, quei soldi mi sono stati assegnati tramite delibera. Per questa storia ho fatto fin troppo carcere. Ho dimostrato, documenti alla mano, di non aver commesso alcun peculato. Spero – ha concluso – che la sentenza venga ribaltata in appello”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: