Hamilton2_2573888b

Lewis Hamilton da due gare subisce le prestazioni del suo compagno di squadra e, dopo la vittoria di Nico, ha ben chiaro in mente che deve migliorare il suo rapporto con la macchina per poter lottare ad armi pari. “Non penso alla sfortuna”, ha dichiarato Hamilton. “Non sono stato abbastanza efficace questo fine settimana. Grandi complimenti a Nico e alla squadra, hanno fatto un ottimo lavoro oggi, mentre io devo lavorare più duramente”.

Hamilton ha dichiarato di aver calcolato male la distanza da Rosberg prima di rientrare ai box durante l’ingresso in pista della safety car. Ciò ha permesso ai due piloti Red Bull di sopravanzarlo e relegarlo cosi in quarta posizione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: