Published On: Gio, Mag 23rd, 2013

Il ministro Orlando annuncia un fondo per la difesa del suolo: la soddisfazione di Patrizia Maestri

Patrizia Maestri Sidel

La deputata del Pd Patrizia Maestri esprime soddisfazione per gli obiettivi indicati dal nuovo ministro dell’Ambiente in tema di difesa del suolo: “Per il nostro territorio è un passo avanti”.

Il territorio e la gente di Parma da anni combattono contro frane, alluvioni e tutti gli eventi collegabili al dissesto idrogeologico senza un adeguato sostegno governativo. Per troppo tempo le istituzioni parmensi hanno chiesto risorse per la prevenzione di disastri annunciati senza nemmeno ricevere una risposta formale da Roma.

Ecco, consapevole di tutto questo, oggi ho accolto con enorme soddisfazione i contenuti emersi dall’audizione alla Camera del nuovo Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, che ha dimostrato di aver fatto propri i bisogni che la sottoscritta come altri parlamentari gli hanno a suo tempo rappresentato.

Ben consapevole del dramma arrecato dalle ultime frane che hanno martoriato il parmense e altre zone d’Emilia, Orlando annuncia di voler predisporre un fondo nazionale per la difesa del suolo e la riduzione del rischio idrogeologico, misura che potrebbe cambiare radicalmente il modo tutto italiano di ignorare i campanelli d’allarme, salvo poi intervenire a danno consumato. Una misura, aggiungo, che per una zona come Parma, per il 70% appenninica e col secondo più alto indice di franosità nazionale, significa un consistente passo avanti.

Inoltre, recependo anche le richieste dei parlamentari emiliani e delle zone colpite dalle frane e dal maltempo, Orlando ha garantito che, finalmente, il Governo si è dato come obiettivo la revisione del patto di stabilità interno per favorire interventi di prevenzione. Ammontano a 3 miliardi di euro le risorse bloccate a Roma e che potrebbero essere investite, creando sicurezza e nuove opportunità di lavoro.

Sappiamo che i tempi della politica sono difficili e che le risorse scarseggiano, ma ora il Ministro dimostri di dare il massimo per realizzare tutto questo.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette