tasse

Gli italiani tra i più tartassati d’Europa. Non si tratta ovviamente di un’incredible rivelazione ma dell’ulteriore conferma di quanto la pressione fiscale sia elevata nel nostro Paese. Secondo i dati raccolti dalla Cgia di Mestre, ad avere una pressione fiscale più pesante della nostra sono soltanto Danimarca (47,4%), Svezia (36,8%) e Finlandia (30,5%), nazioni che tradizionalmente hanno sempre preferito pagare tasse salatissime in cambio di servizi pubblici e livelli di welfare senza paragoni nel resto del mondo. L’Italia si colloca dunque al quarto posto con una percentuale del 30,2%: 1,3 punti in più rispetto al 2011. Nel Regno Unito la pressione fiscale è pari al 28,6%, 27,9% in Francia, 23,6 in Germania. Il livello registrato in Italia è superiore di 4,5 punti rispetto alla media registrata nell’eurozona.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: