Published On: Gio, Mag 16th, 2013

Licenziato da un bar, uccide titolare e figlio

carabinieri

Duplice omicidio in provincia di Milano. Un uomo di 35 anni, Davide Spadari, intorno alle 6:30 di stamattina ha sparato a padre e figlio, titolari di un bar, a seguito di una lite. La tragedia è avvenuta a Casate, una frazione di Bernate Ticino, mentre le vittime, rispettivamente di 47 e 22 anni, erano residenti a Turbigo, sempre nel milanese. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri prima che riuscisse a costituirsi in caserma. In base alla prime ricostruzioni, il 35enne avrebbe sparato all’apice di una discussione molto animata sorta a causa del suo licenziamento dal bar.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette