carabinieri

Duplice omicidio in provincia di Milano. Un uomo di 35 anni, Davide Spadari, intorno alle 6:30 di stamattina ha sparato a padre e figlio, titolari di un bar, a seguito di una lite. La tragedia è avvenuta a Casate, una frazione di Bernate Ticino, mentre le vittime, rispettivamente di 47 e 22 anni, erano residenti a Turbigo, sempre nel milanese. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri prima che riuscisse a costituirsi in caserma. In base alla prime ricostruzioni, il 35enne avrebbe sparato all’apice di una discussione molto animata sorta a causa del suo licenziamento dal bar.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: