2411134_1333642024

Il consumo eccessivo di zuccheri può comportare l’aumento del rischio di contrarre un ictus. A sostenerlo sono i ricercatori dell’Istituto nazionale tumori di Milano guidati da Vittorio Krogh. I cibi sotto accusa sono soprattutto pizza, riso, miele, marmellata, zucchero e pane bianco. Lo studio in questione è stato pubblicato sulla rivista scientifica PlosOne ed analizza il legame tra dieta a base di carboidrati e incidenza delle malattie cardiovascolari in Italia. I ricercatori hanno riscontrato che l’indice glicemico degli alimenti, ovvero la velocità con cui il cibo fa crescere i livelli di glucosio nel sangue, rappresenta un fattore importante nella definizione di una dieta sana. Tuttavia, esistono anche alimenti ricchi di zuccheri che non sovraccaricano l’organismo di carboidrati, come gli alimenti integrali, i legumi e la frutta. Non tutti gli zuccheri, pertanto, sono dannosi per il cuore.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: