Published On: Lun, Mag 20th, 2013

Occhio alle calorie: tonno e salmone osservati speciali

Tonno e salmone caramellato 5

L’estate sta arrivando e con il gran caldo di avvicina anche la prova costume, alla quale si deve arrivare nella miglior forma possibile. Parola d’ordine è perdere quei chili in eccesso accumulati durante l’inverno, privilegiando una dieta ricca di frutta everdura, senza comunque perdere di vista né carne né pesce, che fanno bene senza eccessi. La carne sappiamo che è ricca di proteine, il pesce invece contiene i grassi sani, che sono un’ottima cura preventiva contro le malattie cardiovascolari e non fanno salire i livelli del colesterolo. D’estate, comunque, sarebbe meglio privilegiare il pesce, perché ha una maggior digeribilità ed è ricco disali minerali, anche se almeno una volta alla settimana dovremmo mangiare un bel piatto di carne, ricca di ferro e vitamina B. Naturalmente, le calorie variano a secondo del tipo pesce o carne che mangiamo, e bisogna sfatare alcuni falsi miti.

In estate tendiamo a mettere molto tonno e salmone nel nostro regine alimentare, soprattutto nelle classiche insalatone miste che saziano senza appesantirci e per gli amanti della cucina giapponese nel sushi. In realtà si tratta di due pesci tra i più calorici in assoluto. Mangiando 100 grammi di salmone assumiamo in media ben 220 calorie, una pari quantità di tonno all’olio ci porta 200 calorie, che scendono a 115 con il tonno al naturale. Il salmone, gli esperti lo hanno sempre detto, è uno dei pesci più grassi sulle nostre tavole, per quanto riguarda il tonno è l’olio ad essere l’elemento più pericoloso per la nostra salute. Non vuol dire che dobbiamo limitare le nostre insalatone, ma possiamo usare altri tipo di pesce per renderle allo stesso tempo gustose e ipocaloriche.

Tra i pesci meno calorici troviamo la rana pescatrice (65 calorie in un etto), poi c’è il merlango (69 cal. in 100 gr.), simile al nasello e diffuso nell’Oceano Atlantico tra il Portogallo e la Norvegia, e anche nel Mar Nero e nell’Adriaticocentrosettentrionale. Vanno molto bene anche le seppie e i calamari (73 cal.) e ilmerluzzo (74 cal.). Sgombri e sardine sarebbe meglio ridurli al minimo indispensabile, per la presenza di olio. Tra le carni, alleati della linea sono il vitello(92 cal.), l’abbacchio (105) e il petto di pollo (108), mentre salame (454 – 475 a seconda del tipo), salsiccia suina (361) e zampone (361) non ci aiutano di certo.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette