Published On: Gio, Mag 16th, 2013

Ocse, cresce il divario tra ricchi e poveri

distribuzione-reddito

Le disparità di reddito sono aumentate dal 2007 al 2010 più che nell’anno che ha preceduto la crisi economica. Nelle nazioni dell’Ocse, organizzazione che ha diramato i dati in questione, il 10% della popolazione più ricca ha un reddito di 9,5 volte più alto di quello del 10% della popolazione è più povera, contro le 9 volte del 2007. In particolare, in Italia il divario è pari a 10,2 volte nel 2010 contro le 8,7 del 2007. Dunque l’indagine mette in rilievo come i tagli alla spesa abbiano fatto crescere le diseguaglianze e la povertà. I paesi in cui la tendenza è più accentuata sono Messico, Cile, Israele e Turchia, mentre risulta minore in Islanda, Slovenia, Novergia e Danimarca.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette