podio-le-mans2013

Con una partenza disastrosa, Marquez vanifica tutto ciò che di buono aveva fatto in qualifica e permette a Dovizioso di girare primo alla prima curva, ritrovandosi nono. Lorenzo insegue il Cabroncito assieme a Pedrosa mentre Rossi, in quarta posizione, arranca curva dopo curva. Ad un certo punto, però, Dani rompe gli indugi ed inizia a superare tutti, mettendosi a capo di una gara bagnata dalla pioggia ma ricca di suspance. Il suo duello con Dovizioso, durante la gara, è emozionante e nonostante l’arrembaggio dell’italiano, per il pilota ufficiale Honda, risulta abbastanza facile prendere e mantenere la testa della corsa. Nel frattempo Crutchlow ha la meglio su Rossi che è anche intento a difendersi su Hayden, con il compagno di squadra Lorenzo che sembra entrare in crisi facendosi superare da Marquez e Bautista, scendendo fino alla nona posizione. A 10 giri dal termine, cadono Bradl e Rossi mentre Pedrosa comanda la gara davanti a Dovizioso. A pochi giri dal termine, poi, con un gran moto di orgoglio, Marquez avanza, attacca Dovi e passa in terza posizione, arrivando al podio.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: