996495-nico-rosberg-monaco-gp

Nico Rosberg ha concluso il suo fantastico weekend monegasco conquistando la sua prima vittoria nel principato, la seconda in carriera. Il pilota tedesco ha vinto al termine di una gara condizionata da diversi ingressi della safety car e da una interruzione per un gran botto accaduto a Maldonado. Il risultato di gara non è sub-giudice nonostante un ricorso di Red Bull e Ferrari per via di un test effettuato dalla Mercedes in Spagna. La tre giorni di test fatta con la Pirelli ha visto la Mercedes in pista con la vettura del 2013 anzichè una vettura vecchia di due anni, da qui il ricorso. A podio le due Red Bull di Vettel e Webber che, approfittando di un ingresso della safety car, hanno scavalcato la Mercedes di Hamilton. Quinto Adrian Sutil autore di un gran finale di gara nel quale ha superato Button e Alonso. Vergne ha chiuso in ottava posizione davanti a Di Resta e Raikkonen. Il finlandese dopo uno scontro con Perez nel finale è dovuto rientrare ai box per sostituire le gomme e negli ultimi due giri ha fatto quattro sorpassi per accaparrarsi l’ultima posizione utile in zona punti a danno di Hulkenberg.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: