Telecom-Italia

Telecom Italia multata per circa 103 milioni di euro per comportamenti anticoncorrenziali. La decisione è stata adottata dall’Antitrust a seguito dell’istruttoria aperta nel giugno del 2010 dopo le denunce presentate da Wind e Fastweb per comportamenti contrari alla concorrenza. Secondo gli accusatori, la compagnia telefonica avrebbe ostacolato l’accesso alla rete ed offerto prezzi che non avrebbero permesso ad altre società di offrire servizi a costi adeguati. Telecom in una nota ha replicato sostenendo di aver sempre “garantito la parità di accesso alla rete a tutti gli operatori”: per questa ragione la società annuncia presenterà ricorso al Tar contro la sanzione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: