Published On: Lun, Giu 3rd, 2013

Alta Val d’Enza: nasce un Osservatorio meteorologico

webcam

di FRANCESCO COMPARI – Da un piccolo e suggestivo paese affacciato all’inizio dell’Alta Val d’Enza, Camporella, proprio al confine fra le province di Reggio Emilia e Parma, di fronte al paese parmense di Vaestano, è nato un nuovo Osservatorio meteorologico, al momento il primo sulle terre alte, capace di raccogliere dati e immagini di grande importanza per il monitoraggio dell’Alta Val d’Enza sia reggiana che parmense. La nuova stazione meteo si trova a 640 metri di altezza, in comune di Ramiseto e copre tutte le terre alte dell’Enza dal passo del Lagastrello a Vaestano (raggiungendo anche i territori parmensi di Valcieca, Nirone, Vairo e Vaestano oltre ai reggiani Miscoso, Succiso, Cecciola, Pieve di San Vincenzo, Montedello). La nuova stazione meteorologica aggiunge un tassello importante anche per chi abita lontano e vuol sapere in tempo reale quello che accade sulle terre alte permettendo di conoscere i fenomeni in atto, a poca distanza da quella che per le perturbazioni in risalita da Sud-Ovest, rappresenta la principale porta d’accesso alla nostra provincia, ovvero il passo del Lagastrello. La nuova webcam di Camporella con puntamento in direzione Sud-Sud/Ovest, inquadra proprio l’incavo della valle dell’Enza, che risale fino al Lagastrello: la vista spazia dalle propaggini del comprensorio parmense, che culmina con i 1790 metri del monte Bocco all’Alpe di Succiso (2016 metri) e al Monte Casarola, già soggetti privilegiati della webcam che dal passo del Cerreto punta sulle sorgenti del Secchia, sull’altro lato della catena montuosa dell’Alpe di Succiso. Le immagini in diretta sono corredate dalla produzione dei video in time lapse degli ultimi 60 minuti, delle ultime 3 ore, e del giorno precedente, con focus su alba e tramonto, tutti consultabili sotto l’immagine in tempo reale. Lo staff di ReggioEmiliaMeteo ringrazia Stefano Gianferrari, promotore e finanziatore dell’osservatorio, e Diego Marcucci, che ha fattivamente collaborato all’installazione. Si ringraziano inoltre Dario Costa e il Circolo Acli del Paese delle Valli dei Cavalieri (in particolare il presidente Matteo Baisi), sulle cui proprietà sono state installate rispettivamente la stazione meteo e la webcam e che contribuiscono al pagamento della connessione internet.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dall'11-11 al 24-11-20





Video Zerosette