reddito di cittadinanza

E’ stato bocciato ieri la mozione presentata dal M5S circa l’introduzione immediata del reddito di cittadinanza. “I partiti hanno bocciato la mozione del M5S per l’introduzione del reddito di cittadinanza – dichiarano i senatori pentastellati – : 181 contro (pd,pdl, scelta civica), 50 a favore (M5S, sel). Astenuta Lega. Introdurre il reddito minimo garantito, predisponendo un piano che individui la platea degli aventi diritto, considerando come indicatore il numero di cittadini che vivono al di sotto della soglia di povertà. E’ la prima proposta contenuta nella mozione d’indirizzo al Governo per contrastare la povertà che presentiamo in Senato. Primo firmatario il capogruppo Nicola Morra. La mozione verrà discussa oggi e invita il governo a procedere al riparto delle risorse del fondo nazionale per le politiche sociali concordato in sede di conferenza delle Regioni, al fine di rendere queste risorse immediatamente disponibili alle Regioni e agli enti gestori”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: