bollette-acqua-rimborso

In arrivo una stangata per i cittadini dell’Emilia Romanga: la bolletta del’acqua potrebbe infatti raggiungere livelli senza precedenti. A partire dal 30 giugno, ovvero la data in cui l’autorità per l’energia e il gas dovrebbe deliberare sulle nuove tariffe a livello nazionale, i rincari in regione potrebbero aggirarsi tra il 4 e il 20%. Secondi i calcoli effettuati da Aterisr, Rimini sarà l’unica provincia in cui non saranno registrati aumenti, mentre a Piacenza le bollette cresceranno di un quinto.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: