mare-vacanze

Secondo uno studio del Codacons, il 55% degli italiani non andrà in vacanza nei mesi estivi: circa 33 milioni di cittadini rinunceranno quindi a trascorrere giorni di villeggiatura in Italia o all’estero. La crisi incide pesantemente sulle abitudini dei nostri connazionali comportando un aumento di circa 6milioni delle persone che non abbandoneranno la propria abitazione nella stagione più calda. La maggior parte delle famiglie che decideranno di partire trascorrerà fuori casa un periodo compreso tra i 7 e i 10 giorni, mentre il 35% sceglierà una vacanza di 14/15 giorni. Solo il 15% di chi parte trascorrerà, infine, più di 15 giorni fuori casa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: