Published On: Mar, Giu 18th, 2013

Decentramento e partecipazione, Pd: “La Giunta improvvisa indagini superficiali”

logo_pd_Emilia_Romagna_26201

La giunta si è svegliata e ha deciso di coinvolgere le associazioni e i gruppi organizzati nel pensare le forme di partecipazione dei quartieri. Nella proposta presentata dal PD in Consiglio Comunale – e bocciata dalla maggioranza – questi soggetti erano già presenti ma evidentemente i tempi non erano ancora maturi. E’ tuttavia interessante osservare che per compiere questo coinvolgimento la vicesindaco Nicoletta Paci ha inviato un questionario (lo stesso proposto durante le assemblee di quartiere) che sembrerebbe un perfetto esempio di indagine farlocca.

La prima domanda (“dopo l’abolizione delle circoscrizioni ritieni giusto mantenere una forma di rappresentanza decentrata sul territorio comunale?”) è infatti retorica, la seconda (“distribuzione territoriale” con alcune possibilità tra cui scegliere) è del tutto inutile, le altre 3 (punti di forza, punti di debolezza, suggerimenti e proposte) sono impossibili da elaborare, nel senso che su domande così aperte non è possibile sviluppare alcuna analisi statistica.

La vicesindaco inoltre invia la brochure del questionario ad associazioni, centri di aggregazione e  istituti scolastici chiedendo che venga distribuito a iscritti e famiglie, che si individui un referente per la distribuzione e la raccolta il quale dovrà contattare poi la segreteria della vicesindaco per il ritiro dei questionari compilati. Domanda: le fotocopie della brochure sono a carico dei soggetti interpellati o paga il Comune? Nel primo caso, visti i tempi di vacche magre, è prevedibile che il questionario faccia una brutta fine. In secondo luogo: lo sa l’assessore Paci che effettuare sondaggi  distribuendo e raccogliendo questionari è operazione assai complessa che può avere successo solo se seguita in modo assiduo e professionale?

Purtroppo siamo di fronte all’ennesimo esempio di superficialità e improvvisazione da parte di una giunta che aveva diviso il mondo in buoni e cattivi mettendosi dalla parte dei buoni ma ritrovandosi dalla parte dei pasticcioni.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette