Published On: Gio, Giu 27th, 2013

Fusione di Sissa e Trecasali. Ferrari (PD): “Ok dalla Commissione, si va verso il referendum”

perimetro_sissa_trecasali

“La commissione Bilancio affari generali e istituzionali ha approvato il progetto di legge per l’istituzione di un nuovo comune tramite la fusione di Sissa e Trecasali. Su mia proposta, nella prossima seduta dell’aula, l’Assemblea legislativa dovrà esprimersi sull’indizione del referendum delle popolazioni interessate”. Lo comunica il consigliere regionale Gabriele Ferrari PD, relatore del progetto di legge della fusione.

“Se la fusione verrà definitivamente approvata – sottolinea il consigliere PD – il nuovo Comune, che nascerà operativamente dal 1 gennaio 2015, coprirà una superficie di quasi 72 kmq e avrà una popolazione di oltre 8.000 abitanti. La Regione erogherà al nuovo ente un contributo annuale di 170 mila euro all’anno per quindici anni. A titolo di compartecipazione alle spese iniziali è poi previsto un contributo straordinario in conto capitale della durata di tre anni pari a 150.000 euro all’anno. Per i dieci anni successivi alla sua costituzione, inoltre, il nuovo Comune avrà priorità assoluta nei programmi e nei provvedimenti regionali di settore che prevedono contributi a favore degli enti locali e sarà equiparato ad una Unione di Comuni ai fini dell’accesso ai contributi previsti da programmi e provvedimenti regionali di settore riservati a forme associative di Comuni, ad eccezione che per i contributi regolati dal programma di riordino territoriale. Per tre anni, infine, il nuovo ente non sarà soggetto al patto di stabilità territoriale: soldi che altrimenti sarebbero rimasti congelati serviranno dunque a fare opere di manutenzione e a rimettere in moto l’economia.”

“La fusione di Sissa e Trecasali è la prima che riguarda il territorio di Parma, e mi auguro che possa costituire un esempio per altre realtà del territorio. Come ho sempre affermato – conclude Ferrari – la fusione tra più comuni è la strada maestra che serve ad arrivare ad un sistema territoriale solido e capace di garantire servizi ai cittadini, di competere con territori vicini e lontani e di portare avanti politiche pubbliche al passo con le nuove sfide”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette