f1-new-jersey-redbull-coulthard

L’annuncio ufficiale non è ancora stato comunicato ma negli Stati Uniti, negli ultimi giorni, avrebbe preso piede con una certa convinzione una voce importante, secondo cui gli organizzatori del Gran Premio del New Jersey avrebbero raggiunto un accordo con Bernie Ecclestone addirittura per i prossimi 15 anni. Lo scorso settembre, infatti, pur dando la sua disponibilità a portare avanti il discorso, il patron della Formula1 aveva detto piuttosto chiaramente che il contratto tra le due parti era saltato per inadempienza da parte del promoter e che se avesse voluto rientrare nel giro del Circus se ne sarebbe dovuto parlare nuovamente. A raccontare di questo fantomatico accordo è stato proprio il promoter Leo Hindery Jr: “Il Gran Premio d’America sul circuito di Port Imperial è stato un sogno per tanto tempo. Abbiamo sperato di poter varare la prima edizione nel giugno 2013, ma lo scorso autunno ci è stato chiaro che non avremmo fatto in tempo a realizzare delle strutture adatte”, ha detto a Sporting Life.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: