Published On: Ven, Giu 21st, 2013

In Italia crolla la vendita del carburante

carburante

In Italia la domanda di energia «è tornata indietro di 20 anni».

 

A dichiararlo è stato il presidente dell’Unione Petrolifera Alessandro Gilotti durante l’assemblea annuale. Il calo è stato soprattutto relativo alle vendite di carburanti.

Con consumi pari a 177,8 milioni di tonnellate di petrolio equivalente (Tep), il 2012 si colloca ai livelli di metà Anni 90: nel 1998 i consumi furono pari a 179,6 milioni di Tep e nel 1995 pari a 171,5 milioni. Particolarmente pesante è stato il calo del petrolio, che con 63,6 milioni di Tep (-8,1%) «è tornato ai consumi di fine Anni 60», anche complice il crollo delle vendite di auto, tornate indietro di ben 33 anni.  Il gas è sceso del 3,9%, attestandosi a 61,4 milioni di Tep, un valore analogo a quello di 10 anni fa. Sul carbone, invece, la contrazione è apparsa meno marcata (-0,2%) e i 16,5 milioni di Tep sono quasi allineati a quelli del 2011.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dall'11-11 al 24-11-20





Video Zerosette