1370507159_

La figlia di Michael Jackson è stata ricoverata in ospedale a seguito di un tentato suicidio. Paris, 15 anni, ha infatti assunto una dose di antidolorifici e si è poi tagliata le vene con un coltello da cucina nella sua abitazione di Los Angeles. Dopo aver compiuto il gesto, però, ha chiamato una linea amica dedicata a persone in difficoltà che intendono togliersi la vita e ha chiesto di essere aiutata. Prelevata da un’ambulanza, ora la ragazza, secondo quanto afferma l’avvocato di sua nonna, Sandra Ribera, starebbe “fisicamente bene”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: