Published On: Ven, Giu 28th, 2013

L’Ecuador darà asilo a Snowden dopo l’arrivo in un territorio nazionale

President Corra says Ecuador will decide with 'absolute sovereignty' on Snowden's political asylum

In Ecuador, il presidente Rafael Correa ha detto che Quito, la capitale, darà asilo a Edward Snowden – la talpa del Datagate che ha infiammato ultimamente l’intelligence americana – solo dopo che il giovane arriverà in territorio ecuadoriano. Basta, quindi, che Snowden arrivi anche solo in una ambasciata o in un consolato appartenente all’Ecuador, in ogni Paese del mondo.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette