Published On: Gio, Giu 13th, 2013

Protestò contro Equitalia salendo su un traliccio, ora non pagherà

Share This
Tags

PROTESTA TRALICCIO: IMPRENDITORE, EQUITALIA VUOLE 26.000 EURO

Per protesta si era arrampicato su un traliccio a Brindisi, a 6 metri di altezza, minacciando di gettarsi nel vuoto dopo aver ricevuto una cartella esattoriale da parte di Equitalia che doveva riscuotere, per conto della Consap, il fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell’usura, una cifra pari a 26 mila euro dei fondi antiusura.

L’imprenditore agricolo brindisino, Vitantonio Carrone, 70 anni, che denunciò i suoi aguzzini, ha appreso che non dovrà piu’ restituire un euro e ora ringrazia Equitalia.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette