f35

Con 381 voti a favore e 149 contrari, la Camera dei Deputati ha approvato la mozione di maggioranza sugli F35 che impegna l’esecutivo a non procedere a “nuove acquisizioni” senza che il Parlamento possa esprimersi in merito. Il parere dell’organo legislativo dovrà giungere dopo un’indagine conoscitiva di sei mesi.

La mozione, come è stato evidenziato dal centrodestra, non prende in considerazione un’eventuale uscita dell’Italia dal programma F35 iniziato nel 1996. Il rinvio potrebbe al massimo condurre ad una riduzione del numero di caccia comprati senza però poterne eliminare l’acquisto.

E’ stata invece bocciata con 378 no e 136 sì la mozione presentata da Sel e M5S.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: