Dalai-Lama-006

Sono cambiate le regole per i monaci tibetani che potranno esporre le foto del Dalai Lama delle province cinesi del Quinghai e del Sichuan. Secondo fonti locali, il divieto verrà riomosso anche in altre aree, inclusa la regione autonoma del Tibet e la sua capitale Lhasa. Sempre secondo voci locali sarebbe stata anche corretta la politica di rivolgere aspre critiche al leader tibetano che vive in esilio dal 1959, ma che ha mantenuto un forte prestigio nella regione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: