Angelino-Alfano

Zero tasse per gli imprenditori che assumeranno disoccupati. Questa è una delle misure che il Pdl vorrebbe far rientrare nel piano di governo per dare avvio alla ripresa. Un provvedimento che, però, dovrebbe essere accompagnato dalla cancellazione dell’Imu e dal mancato aumento dell’Iva. “Se queste azioni funzioneranno noi potremmo avere una bella speranza per la seconda metà del 2013”, ha dichiarato il vicepremier Alfano.  “Attraverso le politiche fiscali di detassazione, come nel caso dell’eliminazione dell’Imu, o di non  appesantimento fiscale, come il non aumento dell’Iva, – ha spiegato il segretario del Pdl – si può ambire ad una ripresa dei consumi che è capace a sua volta di generare nuova intrapresa”. “Terzo ambito su cui puntiamo molto -ha concluso il ministro dell’Interno – è quello delle semplificazioni. Chi ha degli euro in tasca e vuole investire deve poterlo fare immediatamente senza incorrere nei lacci e nei lacciuoli della burocrazia”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: