Published On: Mer, Lug 24th, 2013

Anatocismo: banca condannata a risarcire 365mila euro

5384-giustizia_martello_tribunalejpgc

Il Tribunale di Treviso, sezione di Montebelluna, giudice Susanna Menegazzi, con la sentenza n. 1101/13 del 10/6/13 ha condannato Banca Intesa a restituire a Doggy srl, assistita dall’avv. Fabiani di Como, la somma di € 365.068,34, oltre interessi e spese, per rimborso di interessi composti addebitati in conto dal 1980 al 2005. Un Tribunale ha così dichiarato illegittima la capitalizzazione degli interessi anche praticata dopo il giugno 2000. La sentenza in questione rafforza un nuovo orientamento che si sta affermando sempre più diffusamente nella giurisprudenza italiana sul tema dell’anatocismo.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette