Fisco brescia 1

Adusbef e Federconsumatori hanno analizzato i dati delle dieci maggiori banche italiane e hanno esaminato tassi e spese tramite l’Indicatore sintetico di costo (Isc). Il risultato smentisce quanto affermato dalla Banca d’Italia secondo la quale si sarebbe verificato di recente un calo delle spese per mantenere un conto corrente bancario. Secondo quanto invece verificato dall’indagine, il costo medio di gestione di un conto corrente con “profilo a bassa operatività” si aggira tra i 238,35 euro della Bnl w i 337,18 di Unicredit, dai 273,20 di Intesa San Paolo ai 438,70 della Banca Popolare di Vicenza, con una media ponderata Isc pari a 320,5 euro.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: