benzina

Si susseguono i rincari alle pompe di benzina causati dalle tensioni ed incertezze politiche che riguardano l’Egitto. Eni, ad esempio, ha deciso oggi di aumentare i prezzi raccomandati di benzina e diesel di un centesimo al litro, mentre Ip ed Esso, la prima soltanto sulla verde, la seconda su entrambi i prodotti, avevano stabilito un aggravio di 0,5 centesimi. Alla luce di ciò, le medie nazionali della benzina e del diesel si attestano rispettivamente a 1,824 e 1,722 euro al litro (Gpl a 0,771).

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: