011056135-aa45a3ca-d13b-42df-91a2-7eae32d62387

Il gesuita italiano Paolo Dall’Oglio sarebbe stato rapito da alcuni miliziani legati ad Al Qaeda nella città siriana di Raqqa, località controllata dalle forse ribelli che si oppongono ad Assad. Dall’Oglio, da sempre contrario al regime di Damasco, lo scorso anno era stato espulso dalla nazione in cui viveva da 30 anni. Secondo fonti dell’opposizione citate dall’agenzia Reuters, il gruppo che l’avrebbe sequestrato si chiama Stato Islamico dell’Iraq e del Levante e avrebbe rapito il sacerdote mentre camminava per le strade di Raqqa, nel nord della Siria. La Farnesina ha avviato delle verifiche.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: