acqua

Il buco causato da bollette dell’acqua non pagate ammonta nel nostro paese ha ben 3,8 miliardi di euro: una cifra che corrisponde, all’incirca, all’Imu sulla prima casa. A non saldare il conto è il 4,3% degli utenti e il numero dei morosi diventa più alto al Sud, dove supera l’8%. Ma tra i debitori incalliti ci sono spesso lo Stato, le Regioni e i Comuni.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: