GUERRA IN SIRIA

Due bombardamenti a Damasco e Homs hanno ucciso almeno 39 persone. Tensione anche in alcune città sul confine con la Turchia, dove sono attivi gruppi legati ad Al-Qaeda. Intanto Putin fa un passo indietro sul disarmo: nessuna sicurezza al 100 per cento che Assad distruggerà tutte le armi chimiche. E il segretario di Stato Usa Kerry fa pressione per un intervento del Consiglio di Sicurezza Onu . Imbarazzo per Angela Merkel: la sinistra rivela che tra il 2002 e il 2006 la Germania ha fornito 137 tonnellate di prodotti chimici alla Siria.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: