112225282-fcce8270-8aaf-4df2-ab49-984dab4759ee

Una dottoressa 44enne è morta nel tentativo di prestare soccorso a un ferito in una rissa avvenuta domenica sera a Chiuduno in provincia di Bergamo. Eleonora Cantamessa, questo il nome della donna che lavorava presso l’ospedale Sant’Anna di Brescia, era passata per caso dal luogo della colluttazione mentre era in compagnia di un amico fermandosi ad aiutare un uomo ferito a sprangate. Una Golf con a bordo quattro indiani connazionali dell’aggredito, ha falciato entrambi, probabilmente allo scopo di uccidere l’avversario.

Alla fine il bilancio della rissa, un regolamento di conti tra stranieri, è stato di due morti e otto persone ferite. Ancora da accertare il movente dell’aggressione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: