Published On: Mar, Set 3rd, 2013

Brasiliana uccisa in ufficio: fermato il datore di lavoro

094925596-9e0eb638-09ec-4c2f-bf5a-0b74753c92d1

Scatta il primo fermo per l’omicidio di Marilia Rodrigues Martins, la donna brasiliana uccisa a Gambara nel Bresciano. L’uomo è Claudio Grigoletto, uno dei due datori di lavoro della 29 enne strangolata e successivamente colpita con un pesante oggetto, il quale è stato ascoltato dai carabinieri per tutta la notte. Grigoletto aveva inizialmente raccontato di aver visto la giovane per l’ultima volta giovedì scorso. Proprio quel pomeriggio, alle 18, avrebbe inviato un sms alla ragazza chiedendole come andasse il lavoro. Un messaggio alla quale la brasiliana, incinta di alcuni mesi, avrebbe risposto “tutto tranquillo. L’uomo è stato fermato per omicidio aggravato in quanto l’assassino, secondo l’autopsia, avrebbe provocato una fuga di gas per simulare un suicidio o innescare un’esplosione in grado di cancellare ogni traccia.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-11-20





Video Zerosette