Published On: Gio, Set 12th, 2013

Ford, il futuro è nell’auto sempre connessa

mulally-image

Il futuro dell’auto è la «connected car», la vettura sempre connessa. A pensarla così è Alan Mulally, Presidente e a.d. della Ford. “Puntiamo sui comandi vocali, che sono alla base del sistema Sync” ha esordito Mulally, a Berlino per presentare uno smart watch, “ma per noi la priorità rimane la sicurezza. I comandi vocali ce la garantiscono, chi guida può interagire con il computer di bordo tenendo gli occhi sulla strada e le mani sul volante”. “Stiamo lavorando sull’head-up display – ovvero le informazioni proiettate direttamente sul parabrezza, all’altezza del viso di chi è al volante – è il modo migliore per completare i comandi vocali e fare in modo che chi guida non sia distratto dalla strada, riusciremo ad introdurlo nei prossimi anni” ha concluso il numero uno dell’Ovale Blu.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 25-11 allo 08-12-20




Video Zerosette