telecom

Allarme Copasir sulla cessione del controllo di Telecom agli spagnoli di Telefonica: “Seri problemi di sicurezza nazionale perché attraverso la rete passano tutte le comunicazioni dei cittadini italiani”. Il ministro Saccomanni, intervenendo a Otto e mezzo, ha assicurato che il governo troverà una soluzione per mantenere il controllo della rete, che potrebbe essere la Golden Share e lo scorporo della rete. Beppe Grillo attacca: “rinazionalizzare Telecom con i soldi ricavati dalla rinuncia alla Tav”.

Peccato che il 29 aprile 2010, fosse proprio il presidente del Movimento 5 Stelle a chiedere l’immediata cessione di Telecom agli spagnoli:
«Telecom deve essere venduta al più presto a Telefonica o a qualche grande gruppo internazionale prima che gli attuali azionisti ne spolpino anche le ossa. Telecom è morta, ma si possono espiantare i suoi organi e salvare l’occupazione ancora rimasta. […] Cari Bernabè e Galateri, vendete quello che è rimasto a Telefonica, restituite la dorsale allo Stato e dopo andate a casa, insieme al consiglio di amministrazione, prima del fallimento».

Articolo Precedente

Articolo successivo

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: