ior

Prosegue l’operazione trasparenza sotto il Cupolone. Domani, per la prima volta nella sua storia, lo Ior renderà noto il proprio bilancio. La banca vaticana ha segnato nel 2012 un utile netto di  86,6 milioni di euro, quattro volte l’utile del 2011. Non sono ovviamente numeri esorbitanti per un istituto di credito, ma hanno comunque una grande rilevanza se si pensa che la superficie della Città del Vaticano è di appena 0,44 chilometri quadrati. Sono invece 18.900 i clienti e 114 dipendenti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: