napolitano_giorgio

Davanti ai venti di guerra che soffiano sul futuro dell’esecutivo, la presidenza della Repubblica è intervenuta con una nota in cui si legge che il capo dello Stato “confida non sia aperta una rischiosa crisi e conserva fiducia nelle ripetute dichiarazioni di Silvio Berlusconi a sostegno del governo Letta”. È questa la mossa compiuta da Napolitano per contrastare la deriva distruttrice del Pdl che, qualora venisse votata la decadenza di Silvio Berlusconi, sarebbe fortemente tentato dall’ipotesi di rompere con gli alleati di governo. Il presidente della Repubblica ha pertanto fatto sapere di conservare la “fiducia nelle ripetute dichiarazioni” del Cavaliere, ricordando che governo. Perchè – viene spiegato dal Quirinale – avendo già messo nella massima evidenza che “l’insorgere di una crisi precipiterebbe il paese in gravissimi rischi”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: