siria-onu-afp

Le diplomazie degli Stati membri permanenti del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sono al lavoro per stilare una risoluzione che obblighi il governo siriano a mantenere l’impegno di consegnare e smantellare le armi chimiche di cui è in possesso. Il nodo è sempre lo stesso: Usa, Francia e Gran Bretagna spingono perché si preveda, come ultima possibilità, anche l’utilizzo della forza militare (posizione condivisa anche dal segretario Ban Ki-moon, la Russia si oppone

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: